#tunonhaibisognodellopsicologo
image
image

5 film psicologici da vedere sulla solitudine e sul timore di rimanere soli

  • Home
  • Blog
  • 5 film psicologici da vedere sulla solitudine e sul timore di rimanere soli
image

Buongiorno lo so tu non hai bisogno dello psicologo, ma potresti aver bisogno di conoscere questi cinque film che affrontano la solitudine e il timore di rimanere soli sotto diversi punti di vista che ci possono aiutare a trovare nuovi spunti personali.

HER/LEI UN FILM SULL'INCAPACITà DELL'ALTRO DI AMARCI

ll film racconta la vita di uno scrittore solo e depresso, Twombly, che ha trascorso la maggior parte del suo tempo in solitudine. L'uomo decide di acquistare un pc dotato di un assistente virtuale basato su di una intelligenza artificiale, che chiamerà Samantha. Con il tempo si comincerà a innamorare di lei scoprendo però i limiti dell'amore virtuale.

Consigliato a chi vive una situazione in cui l'altro non è in grado di restituire l'amore.

tre colori - film blu un film per comprendere come fuggire non è la soluzione

Julie si isola dal mondo dopo aver perso marito e figlio in un incidente d'auto. Decide così che la strada per liberarsi dal dolore sia quella di lasciare la sua vecchia vita e si ritira dal mondo per vivere in solitudine. Con il tempo si rende conto che il passato è però sempre con lei e che alcune nuove possibilità sono di aiuto.

Consigliato a chi ritiene che scappare dalle situazioni possa essere l'unica strada.

il faro un film sulla solitudine e il vacillare della sanità mentale

Un boscaiolo viene assegnato al ruolo di guardiano del faro, ma non sarà solo in quanto condividerà l'esperienza con lo scontroso guardiano. Nel corso del tempo i due protagonisti si rendono conto di essere soli, isolati del mondo e costretti a lottare contro il maltempo e con la sfida di riuscire a preservare la sanità mentale.

Consigliato a chi nutre dei dubbi su quanto un isolamento prolungato sia nocivo.

coraline un film in la via facile verso la felicità è un'illusione

Coraline si trasferisce con la sua famiglia in una vecchia casa dove si sente ignorata dai suoi genitori. Scopre una porta nascosta che la conduce in un mondo parallelo dei sogni in cui tutti hanno bottoni al posto degli occhi e genitori compassionevoli. Tuttavia comprende man mano che molto di ciò che vede è un trucco per attirarla.

Consigliato a chi ritiene che una soluzione facile possa risolvere tutti i suoi problemi.

127 ore un film su ciò che la solitudine può insegnarci

ll film è basato sulla storia vera di un alpinista di nome Aron Ralston che tenta di salvarsi dopo che una roccia gli ha schiacciato un braccio e lo ha bloccato in un remoto canyon nello Utah. Ralston rivaluta la sua vita e sopravvive per cinque giorni, scoprendo di avere il coraggio e le risorse per salvarsi da solo.

Consigliato a chi non crede di avere le risorse per potersi salvere da solo.


Bene grazie per aver letto l'articolo.

Se hai trovato i miei contenuti interessanti puoi seguire le mie attività sulle pagine social, vedere i miei video sul canale Youtube o ascoltare i podcast su tutte le principali piattaforme.

Se hai bisogno di me puoi trovare qui i miei contatti, sarà lieto di risponderti il prima possibile.

In ogni caso ti lascio con la mia classica frase, se pensi che non puoi fare la differenza beh pensa ancora.


Info sull'autore

Marco Naman Borgese è uno psicologo, psicoterapeuta e coach. Cultore della materia presso l'Università degli studi di Salerno, Docente presso l'Università del calcio di Coverciano e docente per il Master Giunti in psicologia dello sport. Ha conseguito una borsa di studio presso il Policlinico Universitario Agostino di Gemelli in Roma per il trattamento del dolore cronico mediante l'uso della realtà virtuale in donne affette da endometriosi. E' pratictioner EMDR di I° livello e certificato per l'uso del protocollo Mindfulness MBSR Palouse ed esperto nell'uso della realtà virtuale nel trattamento dei disturbi psicologici.

Contattami adesso per maggiori informazioni

Oppure

Seguimi e resta aggiornato sulla mia attività